Parrocchia Sacro Cuore di Gesù

Via Oberdan, 10 - Modena

News.VA

vaticannews_it
vaticannews_it #Africa #Nigeria L’assalto aumenta le preoccupazioni di una possibile infiltrazione di gruppi islamici. Intervista a Marco Cochi @afrofocus #violenza www.vaticannews.va/it/mondo/news/2019-07/nigeria-integralisti-attacchi-boko-haram.html
About 9 hours ago.
vaticannews_it
vaticannews_it #22luglio #PapaFrancesco La #Chiesa celebra la festa liturgica di #santa Maria di Magdala, l'Apostola degli Apostoli, prima testimone e messaggera del Cristo Risorto #donne www.vaticannews.va/it/papa/news/2019-07/francesco-testimonianza-incontro-gesu-vivo-maria-maddalena.html
About 11 hours ago.
oss_romano
oss_romano #22luglio #rassegnastampa I genitori inscenano le esequie per evitare che i piccoli vengano reclutati dai gruppi armati locali. Falsi funerali per salvare i bambini in #Myanmar . A pagina 3: www.osservatoreromano.va/vaticanresources/pdf/QUO_2019_165_2107.pdf
About 12 hours ago.
oss_romano
oss_romano #22luglio #rassegnastampa Indagare il caos necessario. La Chora platonica e la filosofia contemporanea nel libro di Andrea Ciucci. di Maurizio Schoepflin sul #quotidiano : www.osservatoreromano.va/it/news/indagare-il-caos-necessario
About 13 hours ago.
vatican_va_it
vatican_va_it Angelus, 1 novembre 2016, Solennità di tutti i Santi, Svezia bit.ly/2f8ODUc
12:12PM Nov 01

La Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:

Il Meteo

Visitatori

1.png1.png5.png0.png0.png8.png
Today328
Yesterday314
This week328
This month8450
Total115008

Visitor Info

  • IP: 18.209.104.7
  • Browser: Unknown
  • Browser Version:
  • sistema operativo Unknown

Who Is Online
1
Online

Lunedì, 22 Luglio 2019

Sacro Cuore di Gesù nei discorsi di Papa Francesco

papa sacrocuore

La pietà popolare valorizza molto i simboli e il Cuore di Gesù è il simbolo per eccellenza della misericordia di Dio; ma non è un simbolo immaginario, è reale, che rappresenta il centro, la fonte di cui è sorgente la salvezza  per l’umanità intera. Nei Vangeli troviamo diversi riferimenti al Cuore di Gesù, ad esempio nel passo in cui Cristo stesso dice: “Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore” (Mt 11, 28-29).

Giovanni riconobbe in quel segno, apparentemente casuale, il compimento delle profezie: dal cuore di Gesù, Agnello immolato sulla croce, scaturisce per tutti gli uomini il perdono e la vita.

Ma la misericordia di Gesù non è solo un sentimento, è una forza che dà la vita, che risuscita l’uomo! Ce lo dice anche il Vangelo di oggi, nell’episodio della vedova di Nain (Lc 7, 11-17) … Dice l’evangelista Luca: “Vedendola, il Signore fu preso da grande compassione per lei (v. 13). Questa “compassione” è l’amore di Dio per l’uomo, è la misericordia, cioè l’atteggiamento di Dio a contatto con la miseria umana, con la nostra indigenza, la nostra sofferenza, la nostra angoscia. Il termine biblico “compassione” richiama le viscere materne: la madre infatti, prova una reazione tutta sua di fronte al dolore dei figli. Così ci ama Dio, dice la Scrittura (…).

Il Signore ci guarda sempre con misericordia; non dimentichiamolo, ci guarda sempre con misericordia. Non abbiamo timore di avvicinarci a Lui! Ha un cuore misericordioso! Se gli mostriamo le nostre ferite interiori, i nostri peccati, Egli sempre ci perdona. È pura misericordia! Andiamo da Gesù!

Rivolgiamoci alla Vergine Maria: il suo cuore immacolato, cuore di madre, ha condiviso al massimo la “compassione” di Dio, specialmente nell’ora della passione e della morte di Gesù. Ci aiuti Maria ad essere miti, umili e misericordiosi con i nostri fratelli.

(Tratto dall’Angelus del 9 giugno 2013)

________________________________________________________________________________

(…) Gesù non è venuto a conquistare gli uomini come i re e i potenti di questo mondo, ma è venuto con mitezza e umiltà. Così si è definito Lui stesso: “Imparate da me che sono mite e umile di cuore” (Mt 11, 29). È il senso della festa del sacro Cuore di Gesù, che celebriamo oggi, è quello di scoprire sempre più e di farci avvolgere dalla fedeltà umile e dalla mitezza dell’amore di Cristo, rivelazione della Misericordia del Padre. Noi possiamo sperimentare e assaporare la tenerezza di questo amore in ogni stagione della vita: nel tempo della gioia e i quello della tristezza, nel tempo della salute e in quello dell’infermità e della malattia.

            (…) Cari fratelli, in Cristo noi contempliamo la fedeltà di Dio. Ogni gesto, ogni parola di Gesù lascia trasparire l’amore misericordioso e fedele del Padre. E allora dinanzi a Lui ci domandiamo: com’è il mio amore per il prossimo? So essere fedele? Oppure sono volubile, seguo i miei umori e le mie simpatie? Ciascuno di noi può rispondere nella propria coscienza. Ma soprattutto possiamo dire al Signore: Signore Gesù, rendi il mio cuore sempre più simile al tuo, pieno di amore e di fedeltà.   

                            (Tratto dalla lettera di Papa Francesco al Policlinico Gemelli del 27 giugno 2014).    

Il tempo

Papa Francesco

Pontifex_it
Pontifex_it La testimonianza nasce dall’incontro con Gesù vivo. #SantaMariaMaddalena , apostola della speranza, prega per noi!
About 11 hours ago.
Pontifex_it
Pontifex_it Il Vangelo di oggi ci ricorda che la sapienza del cuore sta nel saper coniugare la contemplazione e l’azione. Chiediamo la grazia di amare e servire Dio e i fratelli con le mani di Marta e il cuore di Maria.
1 day ago.
Pontifex_it
Pontifex_it Nel Vangelo di oggi, Gesù propone come modello il samaritano, che amando il fratello come sé stesso, dimostra di amare Dio con tutto il cuore ed esprime nello stesso tempo vera religiosità e piena umanità.
8 days ago.

Le liturgie

I Santi